Il grande Gentiloni e l’accordo con la Libia. 1700 raccattati anche ieri….e non tutti con navi italiane!!!

Sono tornati i grandi numeri di migranti diretti verso l’Italia: nella giornata di ieri ne sono stati prelevati 1.700, in 15 operazioni svolte nel Mediterraneo centrale e coordinate dalla centrale operativa di Roma della Guardia Costiera. Nell’ultima settimana, le persone recuperate nello stesso tratto di mare erano rimaste ogni giorno ampiamente sotto quota mille. I migranti raggiunti ieri, quasi tutti … Continue reading

Quando l’intelligenza è passata dall’Italia ha saltato la Bocconi. Gli immigrati se regolarizzati commettono meno reati.

“Legalizzare i migranti ha l’effetto collaterale di dimezzare i loro tassi di criminalità”, è quanto calcolato da Paolo Pinotti, del Dipartimento di analisi delle politiche e management pubblico della Bocconi in una ricerca dal nome “Clicking on heaven’s door: the effect of immigrant legalization on crime”, pubblicata su “American Economic Review”. È l’università milanese a spiegare tutti i passaggi della … Continue reading

Gli italiani hanno le tasche vuote e i consumi restano al palo

Gli italiani guardano con meno fiducia all’economia del Paese e al loro futuro. Stando ai dati diffusi dall’Istat. A febbraio 2017 il clima di fiducia dei consumatori scende per il secondo mese consecutivo passando da 108,6 a 106,6. Il peggioramento «riflette dinamiche omogenee per tutte le sue componenti: il clima economico e il clima personale mostrano segnali negativi passando, rispettivamente, da 124,6 … Continue reading

Ottusità!!! Il libro su Mussolini non si può presentare! Strepita l’Anpi di Milano

No all’aula consiliare concessa a CasaPound dal sindaco di Turbigo, paese della provincia di Milano, per presentare il libro di Gabriele Leccisi, “Mussolini prima e dopo piazzale Loreto”. A protestare contro l’iniziativa è l’Anpi di Milano che vuole far saltare la presentazione del libro, in programma domani,  presso la Sala delle vetrate del consiglio comunale. “A settantadue anni dalla Liberazione”, … Continue reading

Altro che ”porte aperte”. La Germania adotta procedure più veloci per espellere gli immigrati clandestini

La Merkel vuole evitare di perdere ulteriore consenso a favore dei “populisti”. Berlino ha da poco avviato il rimpatrio di un maggior numero di afgani Il governo tedesco ha approvato giovedì un piano che renderà più semplice il rimpatrio degli immigrati che si vedranno respinta la richiesta di protezione internazionale, risultando pertanto a tutti gli effetti dei clandestini. Il ministro … Continue reading

Così gli spot anti-bullismo creano ragazzi soli (e un po’ stronzi)

  Roma, 24 feb – La categoria sociologico-criminale del “bullismo” è già controversa di per sé, avendo l’aria di essere un’etichetta senza contenuto, buona solo per veicolare battaglie politicamente corrette. Basta partire da un caso di cronaca effettivamente censurabile per poi estendere la conseguente indignazione a ogni forma di esuberanza giovanile. L’ultimo spot anti-bullismo del Miur riesce però a fare … Continue reading

Benvenuti nell’Europa di Maometto

Roma – La Grande Sostituzione dei popoli europei passa anche dall’onomastica. O meglio, esiste un dato capace di sintetizzare l’”invasione” del nostro continente in modo ancora più evidente di quanto non siano in grado di fare i quartieri ghetto o le tensioni sociali tra immigrati e popolazione autoctona: in buona parte dell’Europa il nome più diffuso tra i nuovi nati … Continue reading

Il video delle rom “in gabbia” e i dipendenti Lidl denunciati: i buonisti passano all’attacco

  Follonica, 24 feb – Nelle loro intenzioni doveva essere solo uno scherzo, una bravata destinata al massimo a diventare virale nelle numerosissime pagine “degrado” di Facebook. E invece quello delle due rom “chiuse in gabbia” da 3 dipendenti della Lidl di Follonica è diventato in breve tempo un caso nazionale, con gli operai che oltre a una denuncia per sequestro di … Continue reading

Donald Trump vuole mettere fuorilegge I Fratelli Musulmani. A Milano diventano consiglieri del PD

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump vuole mettere fuorilegge i pericolosi estremisti dei Fratelli Musulmani, aggiungendoli alla Lista delle organizzazioni terroristiche. In Italia invece questi potenziali terroristi finiscono come consiglieri nel Comune Milano, grazie al PD. Beirut – Dar seguito all’intenzione di Donald Trump di inserire la Fratellanza Musulmana nella lista delle organizzazioni terroristiche avrebbe una lunga serie di controindicazioni. In Giordania i … Continue reading