Israele ha sganciato bombe cancerogene su Gaza

 

Un medico norvegese nella Striscia di Gaza assediata ha fortemente criticato Israele per l’utilizzo di bombe cancerogene contro i civili palestinesi. Il Dr. Erik Fosse ha dichiaratao a Press TV che la maggior parte dei pazienti ricoverati a Gaza sono civili feriti in attacchi contro le loro case e circa il trenta per cento di loro sono bambini. L’Esplosivo denso a metallo inerte, noto come DIME, è un dispositivo esplosivo sviluppato per ridurre al minimo i danni collaterali in guerra.Gli esperti dicono che ha un relativo piccolo ma efficace raggio d’azione che causa forti effetti biologici su coloro che sono colpiti dalle micro-schegge della bomba. Il Dr Fosse, capo reparto di un ospedale universitario di Oslo, dice che qualche palestinese nella enclave assediata è stato ferito da un nuovo tipo di arma che anche i medici con precedenti esperienze in zone di guerra non conoscono. Durante le incursioni precedenti nella zona assediata Israele ha usato anche uranio impoverito e fosforo bianco, Questo che si presenta per il sesto giorno consecutivo è Israele che continua a martellare la Striscia di Gaza . Gli ultimi raid aerei israeliani hanno ucciso almeno 32 palestinesi nel territorio sotto assedio. Fonti palestinesi dicono che i caccia israeliani hanno colpito quasi 200 obiettivi nelle ultime 24 ore. Almeno 167 persone hanno perso la vita e più di 1100 feriti a Gaza da Martedì, quando gli attacchi israeliani sono iniziati. Le persone hanno tenuto un funerale a Gaza per i palestinesi che sono stati uccisi negli attacchi israeliani nell’enclave costiera. I partecipanti al funerale condannato il sostegno degli Stati Uniti a Israele.