BANCHIERI E PD?…MA CHE DITE..!!

Visto che il travicello del Colle invita a mettere in sordina le malefatte della cricca politico-finanziaria del Monte dei Fiaschi, noi facciamo esattamente il contrario.
Interpretando a rovescio quanto dice il pompiere quirinalizio,si è sempre sicuri di essere nel giusto.

Dopo i compagni che sbagliano (il famoso Greganti e i cento altri pescati con le mani nel sacco) ecco un’altra perla del pallottoliere bersaniano.
Sepolto dall’evidenza MPS,ora dice che é “localismo”.
Insomma,a Roma c’erano solo le tre scimmiette che non vedono,non sentono,non parlano.Naturalmente,questo vale solo per loro,non per gli altri.
Localismo come per Penati (a proposito,che fine ha fatto? sono mesi che i solerti magistrati lombardi indagano,se la prendono comoda…),per la richiesta di arresto del senatore Tedesco in Puglia…..per il sindaco di Genova Marta Vincenzi indagata per falso….per Lusi….per la cricca lombarda della nutella…..
Anche la famose frase “abbiamo una banca” era localismo e Consorte(Unipol),un perfetto sconosciuto alle Botteghe Oscure.
Così come quando Fassino-Bersani andarono dal governatore Bankitalia Fazio per la scalata a BNL.
Non erano loro,solo dei sosia locali.
Insomma il PD,oggi Partito Deutschebank,con  banche e banchieri mai ha avuto a che fare,figuriamoci con MPS!
La Fondazione era in mani loro,ma che volete…l’Mps é solo una piccola banca locale…! E la Coop una cooperativa di lavoratori locale…!
Come già pubblicato in altro post lo testimoniano le acute e intelligenti dichiarazioni di molti esponenti PD di spicco che hanno fatto ridere l’intera nazione,a proposito di localismo….già,pare che di molto localizzato ci sia solo l’ipocrisia di questi piccoli cervelli in confusione,in preda al panico di finire come la gioiosa macchina da guerra di famosa memoria……

Infatti che dire di Bazoli (Banca Intesa,che D’Alema voleva candidato premier) e Profumo,ex-Unicredit (quest’ultimo neo capataz di MPS e indagato per evasione fiscale….per la serie onesti ai posti giusti) tutti in fila per le Primarie…anche loro sosia degli omonimi banchieri..!!|
Profumo per aiutare la moglie candidata Bindi…. Bazoli per il nipote Alfredo Bazoli candidato Pd e il genero Gregorio Gitti,ex-Pd,ora candidato Monti,come l’altro genero Fabio Coppola.
Non é finita,c’è pure la cognata Francesca ,grande elettrice diAmbrosoli in Lombardia e pronta a candidarsi a Brescia.
E di Mussari allevato nella Coop Orsa Maggiore (altre esperienze non si conoscono,come avrà mai fatto a far cotanta carriera….) che dava 600 mila euro all’anno al partito….ovviamete per i disoccupati…

Come dice il povero  sbranatore di mortadelle Bersani:” Fuori i banchieri dai partiti”.
Come annessi e connessi MPS,mettiamoci pure la moglie di D’Alema docente all’Università di Siena e Aldo Berlinguer,figlio di Luigi il Rettore,qui laureatosi e subito passato ad Antonveneta.

Insomma,chi osa ancora dire che i piddini hanno a che fare con le banche?

I magistrati hanno definito la cricca bancaria MPS “associazione a delinquere”…il resto al vostro buon cuore…

Ma ora passiamo a Bankitalia,altri che se c’ero,non vedevo,non sapevo….Ieri abbiam dovuto sentire le dichiarazioni esilaranti diDraghi,il quale esonera la BC da ogni responsabilità,affermando inoltre che fu lui ad ordinare le ispezioni.
Ci dica mister BCE,a che risultato hanno portato queste ispezioni?
Che le ha fatte a fare,se il risultato è quello che abbiamo davanti?
Ci permetta di avere forti dubbi su quest’altra panzana…qui tutti sapevano tutto…compresa la Tarantola che nel 2007,a seguito di mancata vigilanza su una faccenda derivati MPS,dichiarava di ” non procedere a sanzioni per l’inesistenza di presupposti per l’emissione di provvedimenti”.
Si è poi visto come invece stava la faccenda….un triangolo omertoso tra Abi,Consob,Bankitalia…..occorre ancora ricordare che MPS è socio di Bankitalia?
A dar retta a queste aquile,loro controllavano tutto….fatto sta che nella migliore delle ipotesi son rimasti fregati come dilettanti,mentre invece nell’ipotesi più realistica sapevano tutto e facevano gli indiani…..caroDraghi,queste palle come quelle che è un bene che l’euro sia una moneta forte, le può raccontare alla Merkel….a noi fanno un po’ pena.
Ciliegina sulla torta,arriva il WSJ a svelarci di un prestito segreto,di cui solo ora sappiamo,di 2 miliardi fatto da Bankitalia a MPS nell’autunno 2011.Come chiarezza e trasparenza non c’è male….!
Ora,per la serie rinnovamento,hanno messo presidente dell’ABI,un certoPatuelli,un baby pensionato e salma politica riesumata dalla prima repubblica.La sua prima frase “Fuori la politica dalle banche“…
Un altro…!!
Nooo… gente!,qui siamo ormai in un incubo di una realtà che supera qualsiasi immaginazione…in una gigantesca e generale presa per il culo….
Qui se c’è un sistema criminale è quello bancario,BCE compresa,copia sbiadita e succursale della Bundesbank
Magari ci dica anche caro Mr.Britannia come ha fatto il suo gemello di disgrazie Monti a dare 4 miliardi ad una banca piena di debiti e di buchi ancora da chiarire e che in borsa il 25 gennaio capitalizzava 2,9 miliardi !
E sfatiamo pure il mito che la vede salvatore dell’Europa,caroMr.Britannia….lei ha salvato solo gli interessi delle banche ,quelle tedesche in primis….che non sono esattamente l’Europa,ma solo proprietà di privati speculatori.Quanto all’euro non può salvarlo nessuno.

E ha pure il coraggio di dire che l’epoca delle svalutazioni competitive è finito ! Guardi che qui si tratta solo di svalutazioni difensive…se non vogliamo affondare in una guerra tra monete che l’euro è destinato a perdere se non svaluterà.
Noi come Italia,la guerra l’abbiamo già persa….grazie a gente come lei,Monti,Amato Prodi,Napolitano,il Pd dei banchieri…che ci costringono a restare nella truffa dell’euro e a sottoporci alle sue demenziali politiche recessive.

Ultima per la magistratura….che ne dite intercettare meno zoccole e travestiti e
più banchieri?

Qui sopra  una foto di Fassina…devo dire ormai un mio beniamino del ” pensiero prostrato”..neo-corrente filosofica del pensiero debole piddino.
Altri due must sono Franceschini,guinness incontrastato delle maggiori fesserie nel più breve tempo possibile,e Letta Enrico,il “pizzinaro disabitato”

Comments are closed.