C’È CHI COMBATTE SUL SERIO L’ISIS COME IL GENERALE IGOR KONASHENKOV, POI C’È RENZI, LA MERKEL, OBAMA…

Il Generale Russo Igor Konashenkov, Comandante delle operazioni belliche in Siria contro l’Isis
La faccia pulita, di uno che la guerra la fa sul serio, e per una giusta causa, per valori veri.
Parliamo del Generale Igor Konashenkov, intervistato in questo articolo da Fausto Biloslavo, il Comandante Russo che dirige le manovre in Siria per combattere i musulmani dell’Isis. Lui l’Isis lo combatte sul serio, anzi lui l’Isis, con Putin e la Russia l’Isis lo combatte, e non fa invece come l’Asse Washington Berlino Ankara che solo formalmente dichiara di essere contrario alla banda di assassini musulmani con le bandiere nere, mentre a tutti gli effetti l’Isis è una loro creatura, che fa per loro il lavoro sporco ed è dall’Asse stesso foraggiato ed incoraggiato.
La Russia colleziona un successo dietro l’altro e presto, ne siamo certi, cancellerà l’Isis dalla faccia della terra, mandando all’aria i piani di Obama, della Merkel e di Erdogan di sfruttare il loro mostriciattolo sanguinario per fare speculazione petrolifera. Infatti se il petrolio sta azzerandosi di valore lo dobbiamo alla Russia.
il Generale Konashenkov lo ha detto “siamo in guerra e combattiamo in prima linea anche per voi occidentali e per voi italiani”.
I Russi lo sanno, in Italia non siamo tutti come Renzi ed i suoi supporters, o come Monti, o come Prodi ed i PIDIfili (ossia i simpatizzanti del PD e della sinistra in genere), c’è anche gente per bene in questo paese.
Ed allora forza generale, la gente migliore di questo paese è con te!
C.L.M.