L’unione che non c’è

E’ stato sferrato l’ultimo attacco al Presidente del Popolo delle Libertà, da parte della Magistratura Italiana nelle persone di Ilda Boccassino e Henry John Woodcock,  visto che il cittadino alle ultime elezione ha continuato a dare il proprio consenso al Cavaliere, è lo ha ancora una volta incoronato al Leader del Centro Destra.

Questi due cittadini, unti dal Signore del dono ” ( SOLO CIO’ CHE IO AFFERMO E’ GIUSTIZIA ) “, hanno ben pensato di stravolgere il voto di 20 milioni di Cittadini, attaccando con ogni mezzo soprattutto ILLECITO, il CAVALIERE, per poterlo defraudare del Potere che ha dimostrato di meritare per 20 anni.

Bene adesso siamo ad un bivio, fra l’inciucio ormai non troppo velato fra il Comico e Gargamella, per poter Governare la Nazione per il prossimo quinquennio, ed il ritorno alle urne,ovviamente io sostengo la seconda ipotesi, ma che deve essere affrontata con un criterio diverso da parte del Popolo di Centro Destra.
Alle ultime elezioni ( 24-25 Febbraio ndr ), ove siamo andati scompaginati, se in Giugno come molti analisti politici prevedono si tornerà alle urne, il Centro Destra deve fare fronte comune, contro la MAGISTRATURA ITALIANA, vero burattinaio della Politica, perché coloro che fanno da paravento Gargamella ed il Comico sono dei semplicissimi Burattini, consapevoli di farsi manovrare da i Magistrati.
Visto che quando si sono direttamente candidati hanno solo fatto delle magre figure vedi INGOIA e la PREMATURA scomparsa di DI PIETRO.
Mi auguro che a tutta la Destra sia chiaro il progetto messo in campo dalla finta Sinistra, corriamo il rischio di sparire per sempre se non sappiamo arginare questo IMPURO ATTACCO NON SOLO POLITICO.
Tutte le forze che esistono a Destra unite potrebbero benissimo rappresentare il 51% delle forze moderate, l’unione va fatta, solo per far capire alla magistratura Italiana, quanto sia stata in mala fede nell’attaccare non solo SILVIO BERLUSCONI, ma bensì 20 milioni di cittadino che lo hanno VOTATO….!!!!