ARRIVA LA MEGA-STANGATA: BOLLI, ACCISE, IVA E TRIBUTI VARI + 700 EURO A FAMIGLIA

crisi economica,tasse,politica,economia,notizie,news,aumenti

Mega stangata fiscale in arrivo. Si parla di 15 miliardi di euro in più rispetto al “normale”. E’ il “sovra-pizzo” che gli  italiani dovranno sborsare al racket di Stato nel triennio 2013-2015. E non è conteggiato il prossimo aumento dell’Iva.

Lo afferma un’analisi del Centro studi Unimpresa basandosi su dati della Banca d’Italia: 4,5 miliardi di tasse in più nell’anno in corso, 5,4 nel 2014 e 4,9 nel 2015.

In dettaglio, queste maggiori uscite verrano dall’imposta di bollo sulle transazioni finanziarie,  dalle accise sui carburanti, dall’aumento sulle assicurazioni, dalle riduzioni di alcune agevolazioni fiscali, dal mancato differimento di alcune imposte sostitutive e da una serie di altri tributi.

In totale, entro il 2015  famiglie e imprese si troveranno a sborsare in tasse 14,957 miliardi di euro in più rispetto al triennio precedente.

Come dice il presidente di Unimpresa, Paolo Longobardi: con questi dati vogliamo lanciare un appello al Governo: basta agire sulla pressione fiscale, che va assolutamente abbassata a non può essere ulteriormente aumentata. La nostra analisi non tiene conto dell’imminente inasprimento dell’Iva che tra 30 giorni, salvo miracoli, salirà dal 21% al 22%. Noi diciamo basta. Alle imprese e alle famiglie serve un segnale forte e questo segnale deve arrivare proprio dall’approvazione di un piano serio per la riduzione del carico tributario. Se ne parla tanto, ma per ora mancano i fatti.

Per avere un metro di riferimento, 15miliardi significa grossomodo circa 700€ in più di carico fiscale a famiglia.

voxnews.info